Courtesy of: Fabriano UCC

Il progetto

“Panettieri d’Italia – Breads from Creative Cities” è un progetto promosso dalla città creativa di Fabriano, ideato e supportato dall’ITKI US e riconosciuta dal Segretariato UNESCO Creative Cities Network tra le iniziative in risposta alla pandemia COVID-19.

“Panettieri d’Italia – Breads from Creative Cities” invita ad apprezzare i sapori tradizionali di un cibo semplice preparato con ingredienti come acqua e farina con l’obiettivo di riscoprire cosa c’è di bello e unico nella tradizione di ogni comunità e di comunicare la cultura del “pane” tradizionale e della sua filiera, che rispetta regole di sostenibilità e di salvataggio e di trasferimento delle conoscenze tradizionali locali.

Alla prima edizione del progetto, iniziata nell’aprile 2020, hanno partecipato panettieri di tutta Italia che, attraverso brevi video, hanno mostrato le tecniche di preparazione dei pani tradizionali del loro territorio.

La seconda edizione, iniziata nel febbraio 2021, si estende, invece, a tutti gli attori della filiera del pane, agricoltori, mugnai e panettieri ed organizzazioni locali di settore che vogliono raccontare i propri saperi e tradizioni legate al proprio mestiere.

Team di progetto

Come funziona

Agricoltori, mugnai, panettieri ed organizzazioni locali potranno partecipare al progetto realizzando, semplicemente con il proprio smartphone, un breve video di 3-4 minuti, per raccontare le tecniche tradizionali di produzione del grano e/o della farina e/o le fasi di preparazione del pane tipico della cultura locale.

Tutti i partecipanti saranno supportati e guidati nella realizzazione del video da studenti provenienti da istituti professionali e volontari interessati a partecipare al progetto.

Questi ultimi, supporteranno anche nella ricerca di informazioni da caricare sulla piattaforma digitale adottata per lo sviluppo del progetto, ed in cui ogni attore della filiera sarà rappresentato con un profilo dedicato.

I risultati del progetto saranno presentati nel corso di eventi e conferenze UNESCO e daranno visibilità a tutti i partecipanti in qualità di rappresentanti delle tradizioni culturali e gastronomiche del proprio territorio e portavoce dell’importanza di sostenere e supportare le piccole economie locali.

Value Chain

Output

Tutti i dati raccolti serviranno e saranno presentati per lo sviluppo di:

DIGITAL LIBRARY

Uno spazio online dedicato sulla piattaforma di progetto, accessibile a 
tutti ed in cui raccolte le informazioni ed i video realizzati da
ogni partecipante.

QR code per ogni partecipante

QR code, biglietti da visita e cavalieri per ogni partecipante da
applicare ai propri prodotti o materiali di comunicazione.

Booklet interattivi

Opuscoli interattivi dedicati ai partecipanti della stessa filiera
produttiva (panettiere, mugnaio ed agricoltore).

Itinerari disponibili online

Disponibili online per scoprire i luoghi della tradizione ed i
partecipanti al progetto.

Partecipa al progetto Panettieri
 d’Italia – Breads from Creative
Cities cliccando qui:

CREDITS

Coordinato da: Fabriano UCC

Supportato dal Network delle Città Creative e dalle città di: Adelaide (Australia), Cracovia (Polonia), San Cristobal de Las Casas (Messico), Kansas City, Paducah, Tucson, San Antonio e Seattle (Stati Uniti). 

Ideato e realizzato da: Fabriano UCC, ITKI US

Progetto grafico e di comunicazione: Tech Gap Italia (TRusT™ Team)

Partecipa al progetto Panettieri
 d’Italia – Breads from Creative
Cities cliccando qui:

CREDITS

Coordinato da: Fabriano UCC

Supportato dal Network delle Città Creative e dalle città di: Adelaide (Australia), Cracovia (Polonia), San Cristobal de Las Casas (Messico), Kansas City, Paducah, Tucson, San Antonio e Seattle (Stati Uniti). 

Ideato e realizzato da: Fabriano UCC, ITKI US

Progetto grafico e di comunicazione: Tech Gap Italia (TRusT™ Team)

Partecipa al progetto Panettieri
 d’Italia – Breads from Creative
Cities cliccando qui:

CREDITS

Coordinato da: Fabriano UCC

Supportato dal Network delle Città Creative e dalle città di: Adelaide (Australia), Cracovia (Polonia), San Cristobal de Las Casas (Messico), Kansas City, Paducah, Tucson, San Antonio e Seattle (Stati Uniti). 

Ideato e realizzato da: Fabriano UCC, ITKI US

Progetto grafico e di comunicazione: Tech Gap Italia (TRusT™ Team)